The Italian Opera Topic Map | Customize | Filter | Export | Statistics | Vizigate

Morselli, Ercole Luigi

Type(s): Writer

Internal Occurrences (4)

  • Bibliography
    • Meli, Vasili Bertoloni and Lucia Ferrati: "Ercole Luigi Morselli" (La Nuova Italia, 1993)
  • Date of birth
    • 1882
  • Date of death
    • 1921
  • Note
    • From http://www.recensionidilibri.it/8822112547: "Un'odissea, la vita di Ercole Luigi Morselli (Pesaro 1882 - Roma 1921). Dal cenacolo fiorentino con Alfredo Mori, Giovanni Papini e Giuseppe Prezzolini al viaggio in Africa e in America Latina con Federico Valerio Ratti, dalla fuga d'amore con Bianca Bertucci alla dura e spietata gavetta nell'ambiente giornalistico romano, dal pellegrinaggio per le 'corti' teatrali ed editoriali e poi, malato di tisi, per i sanatori italiani, dai trionfi del dramma teatrale "Glauco" (prima rappresentazione nel 1919) alla prematura morte, l'accidentato e tormentoso percorso biografico e letterario dello scrittore sembra riassumere in sé tutti quei 'luoghi' di una topica esistenziale e ideologica in cui si identificano (da Campana a Gozzano) tanti protagonisti del primo Novecento italiano. Troppo a lungo e ingiustamente dimenticate da pubblico e critica, l'opera e la personalità di Ercole Luigi Morselli meritano oggi, a più di settant'anni dalla morte, di essere riscoperte e rivalutate. Poco conosciuto e studiato come drammaturgo - pur avendo rappresentato all'epoca sua, tramite gli osannati capolavori di "Orione" e "Glauco", l'unica alternativa italiana, in senso antieroico si intende, al mito dannunziano - Morselli lo è ancor meno come autore di prose: prose - di cui pure il teatro si nutre ampiamente sia per lo stile che per le immagini - nelle quali rivela invece una tecnica descrittiva e stilistica sapiente ed originale, graffiante e allo stesso tempo capace di alto lirismo, e un gusto raffinato, quasi trecentista, attento alla forma e all'uso del vocabolo. In questo studio si è cercato di ricostruire la sofferta parabola biografica ed artistica dello scrittore, non trascurando di porre l'accento su quella produzione inedita, riemersa dallo spoglio delle carte autografe, di fondamentale importanza per la piena e profonda comprensione di una delle personalità più suggestive e complesse del nostro Novecento letterario."
 
Object id: 6125
Item identifier(s):
[file:/home/webadmin/ontopia.net/oks-online-demo/apache-tomcat/webapps/omnigator/WEB-INF/topicmaps/opera.ltm#morselli]